Disperati accampati sotto il collettore delle fogne: blitz della Polizia Municipale

Durante il sopralluogo per verificare l'origine della chiazza di gasolio avvistata ieri nel fiume, gli agenti hanno scoperto un accampamento sotto al collettore di via Del Circuito

Un accampamento di fortuna con tanto di suppellettili e filo per stendere i panni sotto al collettore fognario delle acque bianche di via Del Circuito. L'incredibile scoperta è stata fatta questa mattina dalla Polizia Municipale durante il sopralluogo per verificare l'origine della chiazza di gasolio avvistata ieri nel fiume.

A tal proposito, il vicesindaco Del Vecchio ha fatto sapere che si dovranno attendere le analisi dell'Arta sulla sostanza per capirne la natura esatta e riuscire a risalire alla fonte, se si è trattato di un refluo scaricato nel fiume o di una perdita. Intanto, sotto al collettore, è stato immediatamente sgomberato l'accampamento.

"Abbiamo chiesto l’intervento di Attiva che ha provveduto a rimuovere tutti gli oggetti, coperte, scatolame, abiti e stendini e a bonificare e mettere in sicurezza la zona perché non torni ad essere luogo di accampamento” ha aggiunto il vicesindaco. Gli occupanti non sono stati rintracciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Scivolano sul ghiaccio, morti due escursionisti sulla Majella: gli aggiornamenti

  • Cordoglio e dolore per la tragica morte di Matteo Martellini - FOTO -

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Trovato morto il 37enne di Città Sant'Angelo scomparso sul Gran Sasso

Torna su
IlPescara è in caricamento