Discarica di Bussi, gli atti passano alla Corte d'assise d'appello

Il ricorso non può essere affrontato 'per saltum' dalla suprema Corte, ma dai giudici di secondo grado. Nel dicembre 2014 la Corte d'Assise di Chieti aveva assolto gli imputati della Montedison dal reato di avvelenamento delle acque

La Cassazione ha convertito in appello tutti i ricorsi presentati alla Suprema Corte nel procedimento per la discarica di Bussi sul Tirino. Le richieste dei 19 imputati e delle parti civili saranno adesso valutate dalla corte d'assise d'appello dell'Aquila, alla quale gli 'ermellini' della I sezione penale hanno assegnato la vicenda.

Nel dicembre 2014 la Corte d'Assise di Chieti aveva assolto gli imputati della Montedison dal reato di avvelenamento delle acque e, riguardo all'altro capo di imputazione, quello di disastro ambientale, i giudici di merito avevano derubricato il reato in disastro colposo, consentendo la maturazione della prescrizione.

In Cassazione aveva presentato ricorso il pm della Procura di Pescara contro la sentenza della Corte d'Assise di Chieti, saltando il ricorso in appello all'Aquila e chiedendo la riapertura del processo, ma la Cassazione, ieri, ha stabilito che il ricorso deve essere affrontato dai giudici di secondo grado e non 'per saltum' dalla suprema Corte.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Multe a raffica ai semafori: dopo le polemiche il Comune non lascia, ma raddoppia

    • Cronaca

      Torna l'incubo knockout game: giovane ferito a Piazza Unione da uno sconosciuto

    • Cronaca

      Sporcizia diffusa, irregolarità e carenze igieniche: due ristoranti etnici chiusi dai Nas

    • Cronaca

      Picchia la fidanzata 18enne per gelosia: nei guai giovane pregiudicato pescarese

    I più letti della settimana

    • Tragedia a Spoltore: 79enne trovata morta in casa

    • Sfrecciano con l'auto a forte velocità, la polizia li ferma e trova 21 chili di marijuana

    • Cade dal tetto e fa un volo di quattro metri: è grave

    • Incidente sulla circonvallazione a San Slivestro: ferito l'avvocato Marino

    • Picchia la fidanzata 18enne per gelosia: nei guai giovane pregiudicato pescarese

    • Sventato furto in casa a Pianella: è caccia all’uomo nelle campagne circostanti

    Torna su
    IlPescara è in caricamento