Demolito l'edificio della Conbipel a Porta Nuova, nuova costruzione al suo posto [FOTO-VIDEO]

La struttura all'angolo tra viale Gabriele d'Annunzio e via degli Equi è stata ormai quasi completamente abbattuta

Dovrebbero terminare domani, giovedì 22 agosto, i lavori di demolizione dell'edificio situato nella zona di Porta Nuova a Pescara che ospitava il negozio della catena Conbipel.
La struttura all'angolo tra viale Gabriele d'Annunzio e via degli Equi è stata ormai quasi completamente abbattuta.

I lavori delle ruspe dotate di potenti tenaglie sono durate pochi giorni e hanno fatto scomparire quello che era uno dei negozi più conosciuti della zona.

Questa mattina sul posto sono anche intervenuti i vigili del fuoco per una sospetta fuga di gas ma poco dopo tutto si è risolto senza alcun problema. Per consentire senza rischi l'abbattimento della struttura è stato istituito il divieto di passaggio sul marciapiede di viale d'Annunzio ed eliminati i parcheggi in via degli Equi. Nella medesima area verrà ricostruito un nuovo fabbricato che ospiterà sempre la Conbipel. In base al progetto il nuovo edificio sarà più arretrato rispetto al precedente e sul lato di viale d'Annunzio sarà creato un parcheggio.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caprara di Spoltore, paura per un autobus Tua finito fuori strada: almeno 10 feriti, uno è grave - FOTO -

  • Incidente autobus Tua, amputata una gamba alla ragazza ferita gravemente

  • È morto il pedone investito a Montesilvano lungo via Vestina

  • Autobus Tua fuori strada a Caprara di Spoltore: gli aggiornamenti - FOTO -

  • Dramma della solitudine a Montesilvano, donna si impicca in casa

  • Maria "la scostumata" di Villa Celiera riceve una simbolica laurea honoris causa [FOTO-VIDEO]

Torna su
IlPescara è in caricamento