Ortona: Lido Riccio, il Psi "Degrado ed abbandono"

Il segretario del P.S.I Abruzzo ha denunciato lo stato di degrado in cui versa, dalla primavera dello scorso anno, il tratto di spiaggia antistante lo stabilimento Maristella, nel rinomato tratto di costa Lido Riccio (Ortona)

riccio1Il segretario del P.S.I Abruzzo ha denunciato lo stato di degrado in cui versa, dalla primavera dello scorso anno, il tratto di spiaggia antistante lo stabilimento Maristella, nel rinomato tratto di costa Lido Riccio (Ortona).

Sebbene i lavori per la realizzazione della scogliera siano stati ampiamente ultimati - spiega il segretario - su un tratto di frangiflutti che dalla spiaggia muove verso il mare, infatti, la recinzione che delimitava l’area di lavoro del cantiere è stata lasciata abbandonata. Il segretario regionale evidenzia inoltre che la recinzione in metallo in parte è crollata a terra nel corso del periodo invernale e rappresenta un evidente pericolo specie per i bambini, oltre che un ostacolo al libero transito dei bagnanti, e non ultimo, un indecente deturpamento del paesaggio di uno dei tratti di spiaggia più belli della costa abruzzese. Il segretario ha invitato il Comune, al di là delle competenze, a far si che venga rimossa la recinziaione, per porre fine a una situazione che definisce ''di intollerabile degrado e restituire ai cittadini ortonesi, ai turisti ed ai vacanzieri, ma anche agli imprenditori che operano su quel tratto di spiaggia, la piena, libera e soprattutto sicura funzionalità della spiaggia''.

Inoltre, il segretario del P.S.I, raccomanda all'amministrazione di agire con rapidità e tempestività al fine di evitare che l’estate che si sta avviando non trascorra con quella indecenza.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Semina il panico sul 3 aggredendo controllori e passeggeri, arrestato un nigeriano

    • Cronaca

      Rubano un motorino e non si fermano all'alt: arrestati dopo un pericoloso inseguimento

    • Montesilvano

      Carbonella o corto circuito? Un perito accerterà le cause del rogo in via Isonzo

    • Eventi

      L'Ail Pescara-Teramo torna ad Arquata del Tronto per una nuova donazione

    I più letti della settimana

    • Droga ed irregolarità amministrative: chiuso dalla Polizia il club Qube

    • Tragico incidente sull’A14, donna travolta e uccisa da due auto in transito

    • Rissa alla Conad di via Milano: arrestati due ladri

    • Droga per la Pescara bene, finisce in manette un noto pluripregiudicato

    • Spaccia droga per la Movida della "Pescara Bene": arrestato pluripregiudicato

    • Caos all’ospedale di Pescara: donna arrestata per rapina ed evasione

    Torna su
    IlPescara è in caricamento