Concorso in rapina aggravata, 30enne finisce in carcere

L'uomo, originario del chietino, deve espiare la pena di 2 anni, 3 mesi e 19 giorni di reclusione; i fatti che gli vengono contestati sono avvenuti a Lanciano nell'agosto 2014. E' stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale

Nella giornata di ieri, la Polizia di Pescara ha eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di L’Aquila, nei confronti di un 30enne originario del chietino.

L'uomo deve espiare la pena di 2 anni, 3 mesi e 19 giorni di reclusione per il reato di concorso in rapina aggravata; i fatti che gli vengono contestati sono avvenuti a Lanciano nell'agosto 2014.

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale dal personale della Squadra Mobile.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Pescara calcio

    Il Pescara non sfonda, finisce in parità con la Cremonese

  • Incidenti stradali

    Donna investita a Porta Nuova finisce in ospedale

  • Cronaca

    Incendio a Pescara, la ricostruzione di quanto successo [FOTO]

  • Attualità

    Scritta razzista sui muri della sede di Pescara della Cgil

I più letti della settimana

  • Pescara, dramma ai Colli: due persone trovate morte in casa [FOTO]

  • Operazione Satellite, in manette 6 persone nel corso delle indagini sull'omicidio Neri [FOTO]

  • Indagini omicidio Alessandro Neri, in corso l'arresto di 6 persone

  • Elezioni Regionali Abruzzo 2019, l'elenco delle liste e dei candidati in corsa

  • Impazza in rete il videoclip girato a Pescara nel rione di Fontanelle

  • Arresti operazione "Satellite", il commento della madre di Alessandro Neri: "Confido nei carabinieri"

Torna su
IlPescara è in caricamento