Concorso in rapina aggravata, 30enne finisce in carcere

L'uomo, originario del chietino, deve espiare la pena di 2 anni, 3 mesi e 19 giorni di reclusione; i fatti che gli vengono contestati sono avvenuti a Lanciano nell'agosto 2014. E' stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale

Nella giornata di ieri, la Polizia di Pescara ha eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di L’Aquila, nei confronti di un 30enne originario del chietino.

L'uomo deve espiare la pena di 2 anni, 3 mesi e 19 giorni di reclusione per il reato di concorso in rapina aggravata; i fatti che gli vengono contestati sono avvenuti a Lanciano nell'agosto 2014.

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale dal personale della Squadra Mobile.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pescara, maltempo 22 ottobre: la situazione in città

  • Attualità

    Incidenti a Pescara e provincia, 9 morti al volante e 1.054 feriti nel 2017

  • Cronaca

    Inquinamento del mare a Pescara, scatta una class action dei balneatori

  • Attualità

    Pescara è prima in Abruzzo per il numero di reati denunciati

I più letti della settimana

  • Maltempo, scuole chiuse a Pescara il 22 ottobre: l'ordinanza

  • Donna salvata in un sottopasso dentro l'auto completamente invasa dall'acqua [VIDEO]

  • Pescara, maltempo 22 ottobre: la situazione in città

  • Pescara, tenta il suicidio lanciandosi dal balcone in pieno centro

  • Gemelli di Alanno ballano il "popping" e spopolano su Raiuno a "I soliti ignoti"

  • Villanova, uomo trovato morto in casa

Torna su
IlPescara è in caricamento