Colli: ruba 200 euro ad un'anziana e fugge, ma viene bloccato da un passante

Un 48enne pescarese è stato arrestato dalla Polizia di Pescara dopo aver messo a segno un furto in un negozio di telefonia, dove ha rubato 200 euro di un'anziana che stava acquistando un prodotto

Arrestato grazie all'intervento di un passante, che lo ha bloccato in attesa dell'arrivo della Polizia. Protagonista della vicenda un 48enne pescarese D.N.R, arrestato per urto aggravato. Questa mattina l'uomo è entrato in un negozio di telefonia in via del Santuario dove un'anziana stava acquistando un telefono ed aveva lasciato sul bancone 200 euro.

FURTI IN CENTRO, FERMATE 2 LADRE

Il ladro ha afferrato le banconote ed è fuggito, ma n passante lo ha bloccato grazie alle urla della donna. All'arrivo della Volante è stato perquisito e trovato in possesso delle banconote restituite alla donna. Ora si trova in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima. Aveva anche a carico l'obbligo di dimora disposto per altri reati.

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • La scienza spiega perché le zanzare pungono soprattutto alcune persone

  • Pericolo zecche: come riconoscerle e difendersi

  • Pizza in teglia a Pescara: i locali suggeriti dal Gambero Rosso

I più letti della settimana

  • L'autopsia non chiarisce le cause del decesso di Tiziano Paolucci, morto in strada dopo una lite

  • Aeroporto, tre nuovi voli da Pescara per raggiungere le crociere di Costa: ecco quali

  • Maltempo, tromba marina davanti alla costa di Pescara [FOTO]

  • Annullato il concerto di Jovanotti a Vasto, la proposta del centrosinistra: "Il Jova Beach Party a Pescara"

  • Maurizio Vandelli e Shel Shapiro in concerto gratuito per la festa di Sant'Andrea

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento