Va sempre peggio sull'A14: code di 30 km, è un inferno che non finisce più

Ieri l'autostrada è andata letteralmente in tilt, con 6 ore e mezza necessarie per percorrere meno di 150 km. Tra Civitanova e Grottammare la coda è arrivata a raggiungere i 23 chilometri, ma in altri punti è andata anche peggio

foto di Nagidia Nicola

Man mano che ci si avvicina al giorno di Natale va sempre peggio sull'A14, con code anche di 30 km. Insomma, è un inferno che sembra non finire più.

Ieri (21 dicembre) l'autostrada è andata letteralmente in tilt, con 7 ore necessarie per percorrere meno di 150 km nel tratto Ancona-Pescara, per il quale in condizioni normali si impiegano meno di 2 ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come se non bastasse, il casello di Roseto degli Abruzzi è stato chiuso. Anche oggi (22 dicembre) la situazione risulta abbastanza critica, seppur in miglioramento: al momento si registra 1 chilometro di coda tra Pescara ovest-Chieti e Pescara sud-Francavilla al Mare. Nei tratti maggiormente interessati dai disagi, cioè Civitanova-Fermo e Roseto degli Abruzzi-Pescara Nord, ci sono invece 5 km.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento