Città Sant'Angelo: 38enne estorce denaro a un uomo, arrestata

Ha minacciato un suo coetaneo, con il quale aveva avuto rapporti di lavoro, di rivelare alla moglie di avere una relazione con lui (mai esistita) in cambio di soldi

Ha minacciato un suo coetaneo di Città Sant'Angelo di rivelare alla moglie di avere una presunta relazione con lui qualora non gli acesse dato 10 mila euro, ma l'uomo si è rivolto ai carabinieri che l'hanno arrestata.

Protagonista della vicenda una 38enne di Montesilvano, accusata di tentata estorsione.

La donna aveva conosciuto la vittima del ricatto per motivi di lavoro. La relazione non ci sarebbe mia stata. Ieri pomeriggio è scattata la trappola: l'uomo ha consegnato alla donna mille euro con numeri di matricola segnati dai carabinieri. Subito dopo la consegna, i militari l'hanno bloccata ed arrestata.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, paura in centro: allarme bomba nucleare alla stazione

  • Scontro tra auto e moto a Silvi, morta una donna di Città Sant'Angelo

  • Pescara, auto travolge famiglia di tre persone sul lungomare nord

  • Jova Beach Party a Montesilvano, il Sib Abruzzo: "Evento da incorniciare per la storia dell'Abruzzo"

  • Cade da un palazzo e finisce in ospedale con un politrauma

  • Scontro tra Suv e moto, incidente mortale sulla Nazionale Adriatica

Torna su
IlPescara è in caricamento