Chieti, donna di Cepagatti muore dopo due interventi chirurgici: aperta un'inchiesta

La donna, Marika Chiavaroli, si era inizialmente sottoposta ad un intervento per la riduzione di peso, che però aveva portato a delle complicazioni. Dopo la seconda operazione è deceduta

Una 44enne di Cepagatti, Marika Chiavaroli, è deceduta all'ospedale di Chieti a seguito delle complicazioni avute dopo due interventi chirurgici eseguiti nell'ospedale teatino. La donna, operatrice socio sanitaria, si era sottoposta inizialmente ad un intervento per la riduzione della massa corporea.

Dopo l'operazione avvenuta nel reparto di patologia chirurgia, erano sorte alcune complicazioni fra cui febbre alta con il fallimento anche di una terapia antibiotica. Nel sospetto che  ci fosse un'infezione in corso, è stata nuovamente operata e le sue condizioni si sono aggravate fino alle 21,30 di venerdì quando è deceduta nel reparto di Rianimazione.

I familiari si sono rivolti alla polizia che con la Squadra Mobile ha aperto un'indagine su delega della Procura. Disposta anche l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo, l'avviso della Protezione Civile

  • Il programma televisivo 'Food Advisor' fa tappa a Pescara [VIDEO]

  • Uomo trovato senza vita in casa, il cane lo veglia e aggredisce suo fratello

  • Treni sospesi tra Pescara e Ancona per un animale investito

  • Meteo, le previsioni per Pescara e l'Abruzzo

  • Morto il commercialista Vittorio Cicconi, categoria in lutto

Torna su
IlPescara è in caricamento