Cepagatti: incidente in un cantiere a Vallemare, feriti tre operai

Brutto incidente sul lavoro verso mezzogiorno in un'abitazione a Vallemare di Cepagatti, dove due operai sono rimasti feriti a seguito del cedimento strutturale dell'attrezzatura utilizzata sul solaio

Tre giovani operai, di cui due recuperati dai vigili del fuoco con un'autoscala, sono rimasti feriti a seguito di un incidente sul lavoro avvenuto verso mezzogiorno a Vallemare di Cepagatti. I due stavano lavorando in un'abitazione, in particolare stavano eseguendo una gittata di cemento su un solaio quando all'improvviso l'attrezzatura utilizzata, una pompa ad alta pressione, ha subìto un cedimento strutturale.

Il braccio della pompa che stavano utilizzando li ha travolti e i tre operai sono rimasti sotto. Sul posto sono arrivati due mezzi dei vigili del fuoco, i carabinieri di Cepagatti e le ambulanze del 118.
I vigili del fuoco sono riusciti a recuperare due dei tre feriti con un'autoscala. Dopo essere stati barellati sono stati trasportati in ambulanza negli ospedali di Pescara, uno, e quello di Chieti negli altri due.

I feriti hanno riportato trauma cranico e trauma toracico, nessuno sarebbe in gravi condizioni.

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • Montesilvano, mercatino di via Strasburgo completamente distrutto dal vento [FOTO]

  • Punture di medusa? Ecco cosa fare immediatamente

  • Carta di identità elettronica a Pescara: come richiederla o rinnovarla

I più letti della settimana

  • Emessa una nuova allerta meteo della Protezione Civile, ancora rischio grandine

  • Rimborso per danni da grandine e maltempo, ecco come fare richiesta a Pescara

  • Pescara, sequestrata casa a luci rosse nel cuore di Porta Nuova - FOTO -

  • Maltempo, tromba marina davanti alla costa di Pescara [FOTO]

  • Annullato il concerto di Jovanotti a Vasto, la proposta del centrosinistra: "Il Jova Beach Party a Pescara"

  • Uomo morto in strada dopo una lite, il nome delle vittima

Torna su
IlPescara è in caricamento