Catignano: botte e minacce ai genitori, arrestato 35enne

I Carabinieri hanno arrestato a Catignano un 35enne accusato di aver picchiato, minacciato ed estorto denaro ai genitori anziani. Si tratta di un 35enne tossicodipendente

Ha picchiato entrambi i genitori anziani, minacciandoli e chiedendo costantemente denaro.

Per questo un 35enne tossicodipendente di Catignano, con problemi di alcolismo, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

L'uomo, pregiudicato, si trova domiciliato in una comunità terapeutica, ma da quanto si era separato dalla moglie aveva iniziato a vessare e minacciare pesantemente i genitori, con aggressioni, minacce e insulti.

L'uomo ora si trova in carcere.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Crollo hotel Rigopiano, investigatori pronti a cominciare gli ultimi interrogatori

  • Cronaca

    Querce Strada delle Fornaci, la replica di Blasioli: "Abbiamo potuto salvare solo una pianta"

  • Cronaca

    Caso mense scolastiche di Pescara, scattano i sigilli a tutti i centri cottura

  • Cronaca

    Fermato e multato di 41 euro l'uomo a cavallo sulla pista ciclabile della riviera

I più letti della settimana

  • Estrae la pistola e spara all'ex moglie nello studio di un notaio, morta donna di Pescara

  • Pecora alla "callara": la ricetta

  • Ritirata dal commercio l'acqua San Benedetto imbottigliata a Popoli

  • Tocco da Casauria si prepara per l'ultimo saluto a Caterina Pettinella

  • Vuoi mangiare hawaiano? A Pescara sbarca Seed Superfood

  • Pescara, incidente in via Aterno: scooter travolge passeggino con bimbo

Torna su
IlPescara è in caricamento