Catignano: botte e minacce ai genitori, arrestato 35enne

I Carabinieri hanno arrestato a Catignano un 35enne accusato di aver picchiato, minacciato ed estorto denaro ai genitori anziani. Si tratta di un 35enne tossicodipendente

Ha picchiato entrambi i genitori anziani, minacciandoli e chiedendo costantemente denaro.

Per questo un 35enne tossicodipendente di Catignano, con problemi di alcolismo, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

L'uomo, pregiudicato, si trova domiciliato in una comunità terapeutica, ma da quanto si era separato dalla moglie aveva iniziato a vessare e minacciare pesantemente i genitori, con aggressioni, minacce e insulti.

L'uomo ora si trova in carcere.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo, neve e Buran in arrivo: scuole chiuse a Pescara

  • Cronaca

    Pescara: giovane pestato a sangue sul lungofiume, è grave

  • Cronaca

    Lavori in via Monti di Campli: protesta per la carreggiata troppo stretta

  • Economia

    Pescara: negozi in crescita, boom per i ristoranti

I più letti della settimana

  • Caramanico: sequestrate 4 moto da cross dai carabinieri forestali

  • Montesilvano, 13 arresti: dai clienti ai "fornitori", sgominati clan di spacciatori

  • Incidente a Tocco da Casauria: la vittima è Antonio Di Bartolomeo

  • Allerta Meteo Buran: Pescara si prepara con 90 tonnellate di sale

  • Maltempo, chiudono alcune scuole e l'università: il punto della situazione

  • Pescara: bimba di 4 mesi soccorsa e trasportata in aereo a Genova

Torna su
IlPescara è in caricamento