Capriolo rischia di annegare nel Tirino, salvato dal Corpo Forestale

Era bloccato su un isolotto a valle della chiusa gestita dalla Solvay sul fiume Tirino. Non riusciva a guadagnare la libertà per il grande volume d'acqua e le infrastrutture nella zona

Salvato dagli uomini del Corpo Forestale dello Stato un capriolo in difficoltà all’interno dell’alveo del fiume Tirino nel tratto che attraversa il centro urbano di Bussi.

L’animale era bloccato su un piccolo isolotto a valle della chiusa gestita dalla Solvay sul fiume Tirino.

Non riusciva a guadagnare la libertà per il grande volume d’acqua e le infrastrutture nella zona. Con molta probabilità l’animale era finito sull’isolotto cadendo da una parte verticale vicina al fiume.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rigopiano, parla il padre di Feniello: "Dovevano indagare anche Provolo e D'Alfonso"

    • Eventi

      "Abbracci gratis" per tutti: appuntamento sabato 13 a Pescara

    • Cronaca

      Aeroporto senza ambulanze? La replica di Life: "Il servizio viene garantito regolarmente"

    • Cronaca

      Lutto nella marineria: morto Giovanni Verzulli

    I più letti della settimana

    • Tragedia Rigopiano: sei gli indagati

    • In casa nascondeva 3 etti di marijuana: arrestato 22enne

    • Fa perdere le sue tracce e tenta il suicidio con un coltello: salvato dai carabinieri

    • La galleria San Silvestro chiude al traffico per lavori agli impianti di ventilazione

    • Incidente lungo la Tiburtina: furgone si ribalta, un ferito

    • Pescara, botte ai vigili urbani sul lungomare: arrestato ambulante

    Torna su
    IlPescara è in caricamento