Cadavere di un uomo rinvenuto in un'automobile nell'area di risulta - FOTO -

Il corpo senza vita di un 61enne di Pescara è stato rinvenuto all'interno di una Fiat Punto rossa parcheggiata all'interno dell'area di risulta

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato nella tarda mattinata di oggi, lunedì 17 febbraio, nel parcheggio dell'area di risulta che costeggia la ferrovia all'interno di un'automobile, una Fiat Punto di colore rosso. Il cadavere era riverso nell'abitacolo sul sedile passeggero. A lanciare l'allarme un amico della vittima che non aveva sue notizie da un paio di giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando ha individuato dove fosse l'auto ha fatto l'amara scoperta. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 che hanno però potuto solo constatare il decesso dell'uomo, un 61enne residente a Pescara. I rilievi sono stati eseguiti dagli agenti della polizia e quelli della Scientifica. Il decesso è da ricondurre a cause naturali e risale a circa 48 ore prima del ritrovamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, prorogate fino al 13 aprile tutte le zone rosse speciali in Abruzzo

Torna su
IlPescara è in caricamento