Borse e scarpe contraffate vendute al mercato del lunedì, oltre mille pezzi sequestrati

Questa la scoperta fatta dalla Guardia di Finanza lunedì scorso nel corso di alcuni controlli di contrasto alla contraffazione

Borse e scarpe contraffatte vendute al mercato rionale del lunedì di Pescara in zona stadio.
Questa la scoperta fatta dalla Guardia di Finanza lunedì scorso nel corso di alcuni controlli di contrasto alla contraffazione.

I militari, dopo specifici servizi di osservazione, hanno individuato, all’interno del mercato rionale settimanale nella zona dello stadio Adriatico, un’intera area adibita esclusivamente alla vendita di borse e calzature contraffatte da parte di cittadini extracomunitari.

Al termine delle operazioni, sono stati sottoposti a sequestro oltre mille articoli soprattutto borse e scarpe riproducenti noti marchi. Nel corso dei controlli è stato anche individuato e denunciato un cittadino senegalese che è risultato non in regola con le norme regolanti il soggiorno sul territorio nazionale.
La merce, immessa sul mercato, soprattutto in questo periodo estivo, avrebbe reso oltre 35mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

  • Pescara, sciolto il nodo allenatore: arriva Di Biagio

  • Virus cinese: le indicazioni del Ministero della Salute anti-coronavirus

  • Il Pescara ha deciso: sarà Nicola Legrottaglie il nuovo allenatore

  • Enrico Remigio di Scafa è il primo concorrente della nuova edizione di "Chi vuol essere milionario"

Torna su
IlPescara è in caricamento