Occupazione abusiva di alloggi popolari, blitz dei carabinieri in via Rigopiano

Sono state anche controllate 68 persone e 45 veicoli, uno dei quali è stato sottoposto a sequestro perché privo della prescritta copertura assicurativa

Carabinieri in azione questa mattina, venerdì 9 novembre, nella zona degli alloggi popolari di via Rigopiano 88 a Pescara
I militari dell'Arma della locale Compagnia hanno controllato gli immobili di proprietà dell'Ater nel corso di un servizio “straordinario” di controllo del territorio.

Sono stati censiti gli occupanti degli appartamenti al fine di verificarne l’effettiva assegnazione e contrastare, così, il fenomeno delle occupazioni abusive.

Gli oltre 30 carabinieri hanno eseguito 4 distinte perquisizioni personali e domiciliari ad altrettanti soggetti già noti alle forze dell'ordine. Sono state anche controllate 68 persone e 45 veicoli, uno dei quali è stato sottoposto a sequestro perché privo della prescritta copertura assicurativa.

«Il massiccio servizio svolto nella mattinata», fanno sapere dal Comando Provinciale, «rientra nella più ampia campagna di prevenzione e controllo che i Carabinieri di Pescara stanno svolgendo ormai da mesi in tutta la città e nelle aree più sensibili sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica e segue quelli delle scorse settimane che hanno interessato i quartieri di “Rancitelli” e “Fontanelle”».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane perde il controllo del suo furgone e muore, ecco come si chiamava

  • Allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo, l'avviso della Protezione Civile

  • Il programma televisivo 'Food Advisor' fa tappa a Pescara [VIDEO]

  • Uomo trovato senza vita in casa, il cane lo veglia e aggredisce suo fratello

  • Treni sospesi tra Pescara e Ancona per un animale investito

  • Morto il commercialista Vittorio Cicconi, categoria in lutto

Torna su
IlPescara è in caricamento