Vende dolci di "produzione propria" che in realtà non lo sono, denunciato

I militari dell'Arma hanno fatto visita in un bar, pasticceria, gelateria che vendeva dolci come "produzione propria" mentre invece erano di ditte terze

foto di repertorio

I carabinieri del Nas (nucleo antisofisticazione) di Pescara in azione in una serie di controlli che hanno portato alla scoperta di una tentata frode di prodotti dolciari in un'impresa del capoluogo adriatico.
In particolare, i militari dell'Arma hanno fatto visita in un bar, pasticceria, gelateria, di cui non è stato svelato il nome, che vendeva dolci come "produzione propria" mentre invece erano di ditte terze.

I prodotti venduti come propri ma in realtà venivano acquistati da ditte terze erano torta mimosa e zeppole, tipici di questo periodo.

Al termine degli accertamenti, i carabinieri hanno deferito il titolare dell’attività all’autorità giudiziaria, con l’accusa di aver detenuto per la vendita prodotti dolciari pubblicizzati come di “produzione propria”, mentre in realtà erano stati prodotti da ditte terze, condotta configurante il reato di “tentata frode in commercio”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Terminator
    Terminator

    Io, di produzione propria ma propria veramente, potrei vendere crema da spalmare.... marrone e consistente come la mitica "Nutella" ma con diverso sapore!

Notizie di oggi

  • Attualità

    Garante regionale dei detenuti: quinto giorno di sciopero della fame per Alessio Di Carlo

  • Cronaca

    Chiuso il mercato coperto di Porta Nuova, il sindaco: "Grave danno per la città"

  • Cronaca

    Quattordicenne scomparsa da due giorni a Francavilla: ritrovata a Pescara

  • Attualità

    Meteo: ancora tempo stabile nel Pescarese ed in Abruzzo

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pescara, uomo precipita dal quarto piano [FOTO]

  • Incendio a Villa Serena, morti due pazienti

  • Pescara, uomo trovato morto in casa

  • «Ho subìto un agguato a Pescara dall'aggressore mostrato da "Chi l'ha visto"», il racconto di una ragazza

  • Incendio a Villa Serena: i due pazienti sono morti carbonizzati

  • Paura a Montesilvano, cane sbranato da un pitbull

Torna su
IlPescara è in caricamento