Bando pilotato, indagato manager Asl Pescara Claudio D'Amario

Il direttore generale della Asl di Pescara D'Amario è indagato assieme ad altre tre persone in merito alla vicenda dell'acquisto di un immobile in via Rigopiano. Secono la Procura, sarebbe stato costituito un bando ad hoc per favorire il venditore privato

Claudio D'Amario, direttore generale della Asl di Pescara, è indagato assieme ad altre tre persone nell'ambito di un'inchiesta riguardante l'acquisizione, da parte della Asl, di un immobile di via Rigopiano.

Secondo la Procura pescarese, sarebbe stato costituito un bando ad hoc per favorire il privato proprietario dell'immobile, acquistato per 2,8 milioni di euro nel 2014 e che era stato pagato dal precedente proprietario 900 mila euro nel 2012. Il palazzo dovrebbe servire a riunire tutti gli uffici sanitari di Pescara, ma dovrà essere ristrutturato per un costo pari a 4 milioni di euro.

Indagati anche direttore tecnico del patrimonio della Asl Vincenzo Lo Mele, l'ex proprietario dell'immobile Ermanio Cetrullo e l'ingegner Lauriola.

Ieri la Squadra Mobile ha eseguito sequestri e perquisizioni negli uffici e domicili degli indagati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento