Paura a Pescara, bambino di 5 anni si perde in spiaggia

L'allarme è scattato poco dopo le ore 18 nel tratto di litorale all'altezza dello stabilimento balneare "Baia Papaya"

foto di repertorio

Paura nel pomeriggio di oggi, domenica 18 agosto, a Pescara dove un bambino di soli 5 anni ha fatto perdere le sue tracce in spiaggia.
L'allarme è scattato poco dopo le ore 18 nel tratto di litorale all'altezza dello stabilimento balneare "Baia Papaya".

Poco dopo essersi accorti della mancata presenza del bambino è scattato l'allarme e si è temuto, in un primo momento, che il piccolo, che indossa un costume di colore rosso, fosse disperso in mare. Anche Radio Mare ha diffuso un paio di annunci per segnalare ai bagnanti presenti in spiaggia se abbiano notato il piccolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A occuparsi delle ricerche sono stati sia i bagnini della Compagnia del Mare, presenti nella zona, che la Guardia Costiera. Il piccolo è stato in seguito ritrovato poco prima delle ore 19 allo stabilimento Aurora.   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento