Auto ribaltata a Popoli, Tua ringrazia l'autista che ha soccorso la donna con le due bimbe - FOTO -

La società del trasporto pubblico abruzzese ha pubblicato un post su Facebook per ringraziare Carlo Norscia che ieri per primo ha soccorso la donna dopo il brutto incidente

Ha voluto ringraziare pubblicamente un suo dipendente, l'autista Carlo Norscia, per aver soccorso per primo ieri mattina la donna vittima di un incidente stradale a Popoli e le sue due bimbe di 3 e 5 anni. L'azienda del trasporto pubblico abruzzese Tua ha pubblicato un post sulla sua pagina Facebook per spiegare l'accaduto ed il gesto compiuto dall'autista che, una volta notata l'auto ribaltata, ha fermato il mezzo ed assieme ad una passeggera agente della polizia municipale, ha prestato i primi soccorsi:

Un ringraziamento a Carlo Norscia, l’autista del pullman Tua che ieri ha soccorso una mamma e le sue bambine coinvolte nell’incidente d’auto verificatosi nei pressi di Popoli. A causa del manto stradale bagnato la Volkswagen Polo aveva perso il controllo finendo fuori dalla carreggiata per poi ribaltarsi. Norscia si è adoperato per estrarre dall’abitacolo le due bambine visibilmente impaurite: ha rotto il finestrino con un martelletto di emergenza in dotazione sul bus Tua e ha dato i primi soccorsi insieme a due automobilisti e alla vigilessa che viaggiava a bordo del pullman. Un bel gesto che fa onore e rende orgogliosa Tua dei propri dipendenti!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AUTO CON DUE BIMBE SI RIBALTA A POPOLI

Ricordiamo che la 35enne e le bimbe sono state poi trasportate in ospedale a Pescara da un'ambulanza del 118, ma hanno riportato solo qualche escoriazione oltre allo shock per quanto accaduto. La vettura si sarebbe ribaltata a causa dell'asfalto viscido dopo una curva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Coronavirus, sette nuovi contagi accertati in Abruzzo: tre sono nel Pescarese

Torna su
IlPescara è in caricamento