Auto incendiata a Patricia Fogaraccio: solidarietà dal Comune

L'amministrazione comunale, con il sindaco Mascia e tutti i consiglieri di maggioranza, esprime solidarietà all'addetta stampa del Comune vittima di un attentanto incendiario

Massima solidarietà da parte dell'amministrazione comunale e del sindaco Mascia in merito all'attentato incendiario della scorsa notte ai danni di Patricia Fogaraccio, addetto stampa del Comune di Pescara.

La sua auto, lo ricordiamo, è stata incendiata nel cortile di casa da ignoti.

"L’episodio della notte scorsa, ai danni dell’auto personale della Responsabile dell’Ufficio Stampa comunale Fogaraccio, all’interno del recinto di casa, è di una gravità inaudita, si tratta di un attacco al mondo dell’informazione inaccettabile, un attacco che non vogliamo pensare possa essere in qualche modo collegato al clima di veleno politico che purtroppo si respira a Pescara da quattro anni e mezzo, un clima di attacchi alla persona che inevitabilmente non poteva che degenerare. Confidiamo nelle indagini delle Forze dell’Ordine e delle sue unità investigative che siamo certi riusciranno a giungere alla verità dei fatti in tempi rapidissimi per restituire il giusto clima di serenità a chi fa informazione”, ha detto il sindaco Mascia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane perde il controllo del suo furgone e muore, ecco come si chiamava

  • Allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo, l'avviso della Protezione Civile

  • Il programma televisivo 'Food Advisor' fa tappa a Pescara [VIDEO]

  • Uomo trovato senza vita in casa, il cane lo veglia e aggredisce suo fratello

  • Treni sospesi tra Pescara e Ancona per un animale investito

  • Morto il commercialista Vittorio Cicconi, categoria in lutto

Torna su
IlPescara è in caricamento