Auto distrutte nel parcheggio allagato, i dipendenti della Asl si rivolgono a un legale per il risarcimento

Trenta dipendenti dell'azienda sanitaria locale hanno dato incarico a un avvocato, Alfredo Di Pietro, per avanzare richiesta di risarcimento per i danni subiti

Sono in sostanza tutte da buttare le automobili che sono rimaste sommerse per ore sotto metri di acqua nel parcheggio, di proprietà del Comune di Pescara, adiacente all'ospedale, utilizzato dai dipendenti della Asl.

Trenta dipendenti dell'azienda sanitaria locale hanno dato incarico a un avvocato, Alfredo Di Pietro, per avanzare richiesta di risarcimento per i danni subiti.

Il legale ha già parlato con il sindaco che ha dato la massima disponibilità per contribuire a risolvere la vicenda essendo disposto anche a un incontro con chi si è ritrovato con l'auto distrutta. Le difficoltà del momento sono nel rimuovere i mezzi essendoci ancora un po' d'acqua ed essendo complicato reperire i carro attrezzi. Lunedì pomeriggio ci sarà una riunione nello studio per fare il punto della situazione e valutare come muoversi per ottenere un risarcimento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

foto parcheggio ospedale pescara dipendenti asl  (2)-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento