In macchina sull'A14 con 71 kg di marijuana: condannati i corrieri della droga

Erano stati fermati dalla Polstrada sulla A14 mentre trasportavano la droga. Condanne a 4 e 2 anni per una coppia diretta in Lombardia. La sostanza stupefacente era nascosta sotto il sedile posteriore dell'automobile

Con l'accusa di traffico di sostanze stupefacenti Ariol Seni, albanese 37enne, e Lisa Corasaniti, 21enne originaria della provincia di Milano, sono stati condannati dal gup del tribunale di Chieti, con rito abbreviato, a 4 anni e 2 mesi di reclusione (nonche' 30.000 euro di multa) e a due anni e sei mesi (nonche' 10.000 euro di multa).

I due, a bordo di una Ford Kuga, erano stati sorpresi lo scorso novembre dalla polizia stradale di Pescara sull'A14, nel territorio di Francavilla al Mare, mentre trasportavano 71 chili e mezzo di marijuana, occultata sotto il sedile posteriore dell'automobile. Un ingente quantitativo dal quale si sarebbero potute ricavare oltre 314.773 dosi. La coppia, al momento del fermo, era diretta in Lombardia. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Lettomanoppello: gravi cinque ragazzi

  • Cronaca

    Parcheggi estivi sulla Strada Parco: Pescarabici dice no

  • Cronaca

    Pescarese di 108 anni ritrova un titolo di credito del 1948: adesso vale 32.500 euro

  • Cronaca

    Cantieri a Pescara: lunedì 28 maggio nuova chiusura per la riviera nord

I più letti della settimana

  • Il mistero di Marina Angrilli, moglie di Filippone: incidente, omicidio o suicidio?

  • Morte Marina Angrilli, il racconto di un testimone: "Ecco cosa ho visto"

  • Incidente a Lettomanoppello: gravi cinque ragazzi

  • Pescara: donna precipita dal quarto piano in via Rio Sparto

  • Fausto Filippone, il mediatore: "15 mesi fa qualcosa l'aveva stravolto"

  • Il Da Vinci ricorda Marina Angrilli: "Vittima di insensata sete di potere e controllo"

Torna su
IlPescara è in caricamento