Asl Pescara, D'Amario indagato: Pettinari (M5S) chiede la revoca dall'incarico

Secondo il consigliere regionale del M5S Pettinari, che da tempo aveva chiesto indagini in merito all'acquisizione da parte della Asl del fabbricato in via Rigopiano, il manager D'Amario dovrebbe essere rimosso dall'incarico

Secondo Domenico Pettinari, consigliere regionale del M5S, l'incarico del direttore generale della Asl D'Amario dovrebbe essere revocato, a seguito dell'inchiesta che vede il manager indagato per l'acquisizione di un immobile in via Rigopiano.

Pettinari da tempo stava seguendo il caso, segnalato con un'interpellanza ed un'interrogazione. Inoltre, il consigliere pentastellato si era rivolto anche alla Squadra Mobile per chiedere indagini sull'acquisizione, considerando che l'immobile due anni prima era stato acquistato a 900 mila euro a fronte dei 6 milioni totali spesi dalla Asl per l'acquisto compresa la ristrutturazione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non vogliamo avere ragione a tutti i costi ma i fatti ci danno ragione, i fatti ci dicono che i nostri dubbi erano fondati e ancora una volta possiamo dire che il Movimento 5 Stelle sta dalla parte giusta .Vorrei ricordare a chi mi accusa di essere "portatore di odio" (o "barelliere di odio") solo perche' faccio fino in fondo il mio dovere, che la denuncia all'Autorita' giudiziaria e' uno dei sacrosanti doveri istituzionali che ha l'uomo dello Stato, laddove ritenga che operazioni legate alla pubblica amministrazione presentino lati oscuri". ha aggiunto Pettinari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento