Droga nascosta nei pannelli dell'auto, beccato e arrestato al casello di Bussi dell'autostrada

Il personale della Sottosezione polizia stradale di Pratola Peligna ha eseguito un controllo su due automobili ritenute sospette

Diversi chili di droga nascosti nei pannelli dell'automobile. 
Questa la scoperta fatta dalla polizia di Stato nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 14 marzo, nei pressi del casello di Bussi sul Tirino dell'autostrada A25.

Il personale della Sottosezione polizia stradale di Pratola Peligna ha eseguito un controllo su due automobili ritenute sospette.

Dalla prima ispezione, effettuata su una Fiat Panda nera, e sull'uomo alla guida, un 30enne di origine campana, non ha portato al rinvenimento di niente di illegale. Mentre dal secondo controllo, eseguito su una Lancia Y azzurra, al volante della quale c'era un 39enne di Roma, sono state riscontrate anomalie sui rivestimenti interne delle portiere.

Una volta rimossi i pannelli in tessuto, gli agenti della polizia stradale, hanno scoperto come fossero nascosti 14 panetti rivestiti di cellophane. Dal narcotest si è appurato come all'interno ci fossero più di otto chili di sostanza stupefacente, oltre due chili di cocaina e oltre sei chili di hashish.
Entrambi i conducenti sono stati denunciati all’autorità giudiziaria della Procura della Repubblica del tribunale di Pescara, che ha disposto l’arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del 39enne romano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Garante regionale dei detenuti: quinto giorno di sciopero della fame per Alessio Di Carlo

  • Cronaca

    Chiuso il mercato coperto di Porta Nuova, il sindaco: "Grave danno per la città"

  • Cronaca

    Quattordicenne scomparsa da due giorni a Francavilla: ritrovata a Pescara

  • Attualità

    Meteo: ancora tempo stabile nel Pescarese ed in Abruzzo

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pescara, uomo precipita dal quarto piano [FOTO]

  • Incendio a Villa Serena, morti due pazienti

  • Pescara, uomo trovato morto in casa

  • «Ho subìto un agguato a Pescara dall'aggressore mostrato da "Chi l'ha visto"», il racconto di una ragazza

  • Incendio a Villa Serena: i due pazienti sono morti carbonizzati

  • Paura a Montesilvano, cane sbranato da un pitbull

Torna su
IlPescara è in caricamento