Cerca di evitare controllo dei carabinieri e li aggredisce, prostituta inseguita e arrestata a Montesilvano

Un arresto è stato eseguito la notte scorsa dai militari dell'Arma che hanno inseguito una ragazza di 21 anni di nazionalità nigeriana per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Una ragazza di 21 anni di nazionalità nigeriana è stata tratta in arresto la notte scorsa a Montesilvano dai carabinieri.
In particolare, la 21enne stava svolgendo attività di meretricio nella pineta in via Aldo Moro (il lungomare) e alla vista dei militari dell'Arma della locale Compagnia, i quali volevano eseguire un controllo, ha reagito in malomodo.

La prostituta ha prima cercato di fuggire allontandosi in tutta fretta, ma dopo un breve inseguimento a piedi è stata raggiunta e bloccata, ma si è subito scagliata contro i carabinieri provocando ai 2 militari anche lievi lesioni.

Per questo motivo è stata arrestata con le accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e oggi verrà sottoposta a rito direttissimo.


 

Potrebbe interessarti

  • Mangiare il riso fa dimagrire?

  • Bollo auto: scadenze ed esenzioni

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

  • Quali piante grasse avere in casa e quali sono i loro benefici?

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sull'autostrada A14, morto un uomo: c'è anche un ferito

  • Incendio in corso Umberto I, paura in pieno centro a Pescara [FOTO-VIDEO]

  • Paura a Pescara, bambino di 5 anni si perde in spiaggia

  • Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto, uomo morto in strada

  • Picchia il figlio di pochi anni davanti ai bagnanti, il racconto di un testimone

  • Demolito l'edificio della Conbipel a Porta Nuova, nuova costruzione al suo posto [FOTO-VIDEO]

Torna su
IlPescara è in caricamento