Atti persecutori ai danni dell'ex compagna, giovane di Spoltore finisce in carcere

I carabinieri della Compagnia di Pescara, hanno eseguito un'ordinanza con cui è stata sostituita la misura cautelare degli arresti domiciliari in atto con la custodia in carcere

Un giovane di Spoltore, già ristretto agli arresti domiciliari, è finito in carcere con l'accusa di atti persecutori ai danni dell'ex compagna.
Per questo motivo, i carabinieri della Compagnia di Pescara, hanno eseguito un'ordinanza con cui è stata sostituita la misura cautelare degli arresti domiciliari in atto con la custodia in carcere.

Nel carcere di San Donato, in seguito all'ordinanza emessa dal Gip (giudice per le indagini preliminari) del tribunale di Pescara, è finito R.C., spoltorese di 23 anni. 

Il 23enne era già stato tratto in arresto lo scorso 2 marzo e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari poiché ritenuto responsabile di atti persecutori ai danni dell’ex compagna. Il giovane era stato arrestato in quanto, dalle risultanze investigative prodotte dai militari dell’Arma, era stato appurato che, sin dal mese di dicembre 2018, non rassegnandosi alla fine del rapporto, ha posto in essere una serie di condotte intimidatorie e violente, sia fisiche che verbali, nei confronti della giovane donna. 

I militari dell'Arma hanno anche documentato che, in più occasioni, il 23enne ha danneggiato, perforandone gli pneumatici e provocando graffi sulla carrozzeria, anche l’autovettura della vittima. Assolte le formalità di rito, l’arrestato odierno è stato accompagnato nel carcere, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

  • È vero che il bicarbonato aiuta a dimagrire?

  • Assegni familiari 2019: tutto quello che devi sapere

  • Come eliminare la sabbia in casa? Trucchi e consigli da provare

I più letti della settimana

  • Tragedia ad Ortona: morti annegati due fratelli di Montesilvano - FOTO -

  • San Valentino: muore per un malore durante il pranzo di Ferragosto

  • Paura a Pescara, bambino di 5 anni si perde in spiaggia

  • Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto, uomo morto in strada

  • Picchia il figlio di pochi anni davanti ai bagnanti, il racconto di un testimone

  • Esplode una bombola di gpl, paura a Città Sant’Angelo [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento