Aggredisce minorenne con un coltello e fugge, rintracciato e arrestato spacciatore di droga

Gli agenti della Squadra Volante della Questura sono intervenuti dopo la segnalazione di un uomo che impugnando un coltello stava molestando un minorenne

La polizia di Pescara ha tratto in arresto un uomo nel pomeriggio di ieri, domenica 22 settembre, nella zona di via Nazionale Adriatica Nord.
Gli agenti della Squadra Volante della Questura sono intervenuti dopo la segnalazione di un uomo che impugnando un coltello stava molestando un minorenne.

I polliziotti, ascoltato il racconto del giovane, che nel frattempo era con la madre, hanno acquisito elementi utili per rintracciare l'aggressore. 

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e per spaccio di stupefacenti, è stato poco dopo rintracciato in una delle vie limitrofe e identificato per P.D.M.M., un 57enne pescarese che è stato posto immediatamente a perquisizione personale. Gli agenti non hanno rinvenuto il coltello ma 4 involucri termosaldati contenenti sostanza stupefacente di tipo eroina dal peso complessivo di 27 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo motivo, l’uomo è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria per essere giudicato con rito direttissimo in data odierna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento