Finisce in carcere per una rapina commessa a Pescara nel 2012

Si tratta di un 30enne atessano che è stato arrestato dai Carabinieri di Atessa su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Pescara. Nel 2008 era stato sorpreso con una moto da cross rubata

Aveva commesso una rapina a Pescara nel 2012. Non solo: quattro anni prima, e cioè nel 2008, era stato sorpreso ad Atessa in possesso di una moto da cross rubata e maldestramente modificata per cercare di eludere i controlli. Per tali ragioni era stato condannato a scontare una pena di 3 anni e 4 mesi di reclusione, più il pagamento di una multa di 800 euro.

RAPINA A MEGALO' NEL 2012, LATITANTE ARRESTATO ALLA FRONTIERA

Si tratta di un 30enne atessano che è stato arrestato dai Carabinieri di Atessa su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Pescara. Il giovane è stato rintracciato dai militari dell'Arma nei pressi della sua abitazione e condotto nel carcere di Lanciano. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pescara, tentano di truffare un anziano e poi lo rapinano: arrestati

  • Cronaca

    Piazza Muzii, ubriaco aggredisce i vigili e guida contromano: denunciato

  • Eventi

    Rigopiano: una cerimonia a Penne ad un anno dalla tragedia

  • Cultura

    L'olio di Loreto Aprutino sbarca alla Scala

I più letti della settimana

  • Via Fedele Romani, donna trovata senza vita nel suo letto

  • Cambia di nuovo il tempo a Pescara: in arrivo temporali e grandine

  • Dall'aeroporto di Pescara nuove destinazioni con i voli in coincidenza

  • Ai domiciliari per omicidio, nascondeva una pistola in cucina: incastrato da “Master”

  • Forbes: per gli americani Città Sant'Angelo è uno posti migliori al Mondo dove vivere

  • Pescara, tentano di truffare un anziano e poi lo rapinano: arrestati

Torna su
IlPescara è in caricamento