Finisce in carcere per una rapina commessa a Pescara nel 2012

Si tratta di un 30enne atessano che è stato arrestato dai Carabinieri di Atessa su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Pescara. Nel 2008 era stato sorpreso con una moto da cross rubata

Aveva commesso una rapina a Pescara nel 2012. Non solo: quattro anni prima, e cioè nel 2008, era stato sorpreso ad Atessa in possesso di una moto da cross rubata e maldestramente modificata per cercare di eludere i controlli. Per tali ragioni era stato condannato a scontare una pena di 3 anni e 4 mesi di reclusione, più il pagamento di una multa di 800 euro.

RAPINA A MEGALO' NEL 2012, LATITANTE ARRESTATO ALLA FRONTIERA

Si tratta di un 30enne atessano che è stato arrestato dai Carabinieri di Atessa su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Pescara. Il giovane è stato rintracciato dai militari dell'Arma nei pressi della sua abitazione e condotto nel carcere di Lanciano. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Escursionista si perde sulla Majella: salvato dal Soccorso Alpino

    • Cronaca

      Sfollati via Lago di Borgiano: al via i contributi per gli affitti temporanei

    • Cronaca

      Montesilvano: ritrovata la 14enne scomparsa

    • Cronaca

      Bussi, incendio nella discarica dei veleni: paura e polemiche

    I più letti della settimana

    • Montesilvano: scomparsa una 14enne da tre giorni

    • Rapina a Santa Teresa di Spoltore: assalto alle poste

    • Montesilvano: ritrovata la 14enne scomparsa

    • Incidente a San Valentino: jeep si ribalta, 4 feriti

    • Pacchi di droga fra Montesilvano, Pescara, Silvi e Francavilla: maxi sequestro

    • Carabinieri, controlli nel week end: arresti ed un bar chiuso

    Torna su
    IlPescara è in caricamento