Travolto da una moto sul lungomare, muore dopo 15 giorni in Rianimazione

L'anziano, Ottavio Franceschetti, era rimasto gravemente ferito a causa del violento impatto con il mezzo a due ruote ed è deceduto questa mattina, giovedì 20 giugno

È morto, dopo 15 giorni di ricovero nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Pescara l'uomo di 76 anni che la mattina dello scorso 5 giugno è stato travolto da una moto sul lungomare nord.
L'anziano, Ottavio Franceschetti, era rimasto gravemente ferito a causa del violento impatto con il mezzo a due ruote ed è deceduto questa mattina, giovedì 20 giugno. 

In base alla ricostruzione di quanto avvenuto, il tragico schianto si è verificato all'altezza dello stabilimento "Il Moro" mentre l'anziano stava attraversando la strada. In quel momento però è sopraggiunta la moto, che viaggiava in direzione nord-sud, una Bmw 1200 che ha investito il 76enne. 

A causa dello scontro è rimasto gravemente ferito anche l'uomo il sella alla moto, un 42enne di Montesilvano. Entrambi vennero soccorsi e trasportati d'urgenza in ospedale. La polizia municipale invece si occupò di eseguire i rilievi.
La salma dell'uomo è a disposizione dell'autorità giudiziaria.

RETTIFICA (25 giugno 2019): Ottavio Franceschetti non aveva parcheggiato il suo scooter sul bordo della strada, come riportato erroneamente in un primo momento. L’investimento sarebbe avvenuto mentre l’uomo stava attraversando la strada in direzione mare-monti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caprara di Spoltore, paura per un autobus Tua finito fuori strada: almeno 10 feriti, uno è grave - FOTO -

  • Incidente autobus Tua, amputata una gamba alla ragazza ferita gravemente

  • Autobus Tua fuori strada a Caprara di Spoltore: gli aggiornamenti - FOTO -

  • Incidente a Caprara di Spoltore, autobus contro albero: operata la 17enne ferita gravemente [FOTO]

  • Maria "la scostumata" di Villa Celiera riceve una simbolica laurea honoris causa [FOTO-VIDEO]

  • Lutto nel mondo della medicina, è morto il dottor Luigi Mosca

Torna su
IlPescara è in caricamento