Allarme bomba al Duomo di Milano: la telefonata è di un mitomane abruzzese

È partita dall'Abruzzo la telefonata anonima che segnalava la presenza di una bomba nel Duomo di Milano e nella sede della radio "Rtl" di Cologno Monzese. Individuato il responsabile

È stato identificato il mitomane che ha telefonato alla questura di Milano segnalato la presenza di una bomba nel Duomo di Milano e nella sede della radio "Rtl" di Cologno Monzese. Si tratta di un abruzzese già conosciuto per fatti simili denunciato per procurato allarme.

La chiamata è stata localizzata dalla Sala Operativa e risultava partita dall'Abruzzo. Sul posto si sono recati diversi reparti delle forze dell'ordine che hanno subito verificato l'assenza di ordigni. Presenti anche le unità cinofile dell'antiterrorismo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caprara di Spoltore, paura per un autobus Tua finito fuori strada: almeno 10 feriti, uno è grave - FOTO -

  • Cade da un palazzo e finisce in ospedale con un politrauma

  • Autobus Tua fuori strada a Caprara di Spoltore: gli aggiornamenti - FOTO -

  • Conservatorio in lutto, è morto il professor Luca Marconi

  • Spoltore, insospettabile beccato a spacciare dalla polizia: arrestato - FOTO -

  • Quattro ristoranti di Pescara e provincia nella Guida Slow Food 2020, ecco quali

Torna su
IlPescara è in caricamento