homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Alanno Stazione: completato il cantiere per il restyling delle strade

Il Comune di Alanno fa sapere di aver completato i lavori di messa in sicurezza stradale eseguiti nel centro abitato di Alanno Stazione. "Interventi importanti e strategici" ha detto il sindaco Enisio Tocco

Il Comune di Alanno fa sapere di aver completato i lavori di messa in sicurezza stradale eseguiti nel centro abitato di Alanno Stazione.

Ad illustrare gli interventi il sindaco della città Tocco: "“L’arteria stradale del centro abitato di Alanno Stazione – spiega il sindaco, Enisio Tocco,
– è strategica per l’intera viabilità. Questa rappresenta il percorso più breve e veloce per raggiungere le macro-infrastrutture
della zona, come l’ospedale di Chieti, i centri commerciali, l’asse attrezzato, e non è utilizzata solo dagli alannesi, ma anche dagli abitanti dei comuni limitrofi. Inoltre, su di essa si riversa il traffico dei dipendenti e dai lavoratori delle numerose aziende del polo industriale di Alanno. È utilizzata, poi, per raggiungere lo scalo ferroviario, dai pullman di linea dell’ARPA per il servizio extra-urbano, dagli scuola-bus che accompagnano gli studenti delle scuole materna, elementare e media, presso il vicino polo scolastico di Alanno Stazione.

"Grazie ad un finanziamento regionale di 500mila euro, l’estate scorsa è partito il primo lotto di lavori, che ha previsto la realizzazione di marciapiedi pedonali per consentire la percorrenza in sicurezza dei pedoni lungo la strada, il rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione e della pavimentazione in tappetino bituminoso. Inoltre, è stato realizzato un impianto di raccolta delle acque piovane, dato che, ad ogni temporale, la
zona si allagava totalmente.

“Ma non è tutto – conclude il sindaco -. Convinti della necessità di far risorgere totalmente quella zona, presto partirà un nuovo e imponente cantiere, finanziato in parte dal Comune e in parte da economie del primo lotto di lavori”.
In particolare, nel progetto in fase di definizione è prevista la sistemazione del parcheggio del complesso parrocchiale, la realizzazione della strada di collegamento parcheggio/ ponte, la realizzazione del ponte di scavalcamento del Torrente “Fossato” e la sistemazione parcheggio della stazione ferroviaria.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Montesilvano, rapina a mano armata all'Eurospin

    • Cronaca

      Pescara, ruba in spiaggia e viene inseguito dai bagnanti: arrestato 24enne

    • Politica

      Pescara, alberi da tagliare: il PD replica alle accuse dell'opposizione

    • Cronaca

      Terremoto 24 agosto, morto a Pescara 23enne sardo

    I più letti della settimana

    • Miss Abruzzo 2016 è Angelica Aceto

    • Terremoto, nuova scossa 26 agosto: paura anche nel pescarese

    • Montesilvano, scomparso 22enne Ireneo Silvestri

    • Pescara, ruota panoramica: gli orari d'apertura

    • Pescara, ruba in spiaggia e viene inseguito dai bagnanti: arrestato 24enne

    • Pescara, torna l'incubo dei furti con spaccata

    Torna su
    IlPescara è in caricamento