Abbateggio: si nasconde sotto il letto della ex con un coltello, arrestato

In manette è finito Jianu Iliuta Dorin, 42 anni, per porto abusivo d'arma da taglio e per aver violato il divieto di avvicinamento all'abitazione della ex compagna.

Rientra in casa ma si accorge che l'uscio è stato chiuso dall'interno. Un particolare che probabilmente ha salvato la vita ad una donna della Romania residente a Abbateggio, sottoposta per un brutto periodo alle vessazioni del suo convivente, un connazionale sul quale pendeva già un provvedimento disposto dal Gip di Pescara. In manette è finito Jianu Iliuta Dorin, 42 anni,  per porto abusivo d'arma da taglio e per aver violato il  divieto di avvicinamento all'abitazione della ex compagna.

STALKING E MINACCE ALLA FAMIGLIA, ARRESTATO

L'uomo si è introdotto in casa della vittima, attendendo il suo rientro col chiaro intento di farle del male. Fondamentale la chiamata al 112 e l'arrivo dei Carabinieri. Con la collaborazione dei Vigili del Fuoco, i militari delle stazioni di San Valentino e Caramanico hanno fatto irruzione nell'appartamento da una finestra e una volta entrati in camera da letto si sono accorti del nascondiglio. Sotto il letto matrimoniale, impugnando un coltello a serramanico, c'era il malintenzionato appostato da tempo, in attesa di fare una brutta sorpresa alla ex fidanzata. Una storia dai contorni drammatici che mette ancora una volta in evidenza episodi di violenza fisica e psicologica nei confronti delle donne.

Il Comandante dei Carabinieri della Compagnia di Popoli ha dichiarato:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Situazioni come questa sono sempre più frequenti e diventano difficili da perseguire per via dell'eccessiva riservatezza delle vittime, spesso impaurite dalle conseguenze che ricadono sul nucleo familiare, soprattutto se include la presenza di bambini"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento