Abbateggio, branco di lupi sbrana otto pecore alle porte del paese

Un branco di lupi ha sbranato otto pecore all'interno di un allevamento ad Abbateggio. Sul posto è intervenuta la Polizia Provinciale. Di Marco: "Siamo preoccupati, l'episodio è avvenuto a poche centinaia di metri dal centro"

Un branco di lupi ha sbranato otto pecore all'interno di un allevamento ad Abbateggio. L'episodio è avvenuto l'altra notte, quando il proprietario si è accorto della strage ed ha allertato la Polizia Provinciale. Sul posto anche il veterinario della Asl, che ha confermato il sospetto che ad azzannare gli animali siano stati dei lupi.

Sono molto preoccupato perché l’assalto alle pecore è avvenuto alle porte del centro abitato, e quindi in prossimità delle case. Un episodio analogo si era verificato nei pressi del lago di Penne qualche giorno fa. Chiederò subito al Prefetto di riunire il Comitato per la sicurezza e l’Ordine pubblico, per valutare i provvedimenti da prendere in ordine a questo tipo di rischio, che evidentemente, nelle zone al confine del Parco, è reale e incombente” Certo è che non ci si spiega come mai dei lupi tanto affamati siano potuti scendere fino a 450 metri di altitudine. Appare inconsueta, e per questo ancora più temibile, la possibilità che i lupi della Majella possano avvicinarsi tanto ai centri abitati collinari" ha dichiarato il presidente della provincia Di Marco, che è anche sindaco di Abbateggio.

Erano decenni che i lupi non scendevano così a valle nel pescarese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

  • Coronavirus in Abruzzo, il direttore Parruti: "Non andate in pronto soccorso"

Torna su
IlPescara è in caricamento