Coronavirus: il supporto psicologico gratuito a distanza di Psy+ Onlus

L’emergenza Coronavirus può avere impatti anche a livello psicologico sui cittadini

L’emergenza Coronavirus può avere impatti anche a livello psicologico sui cittadini. Poter contare su esperti in grado di offrire un servizio di sostegno durante questo difficile momento storico è, dunque, fondamentale per molti.

Gli psicoterapeuti della Onlus PsyPlus (Psy+), attiva a Pescara, aderiscono all'iniziativa promossa dall'Ordine Psicologi Abruzzo con il progetto PsyPlus #conTe. Si tratta di un servizio di ascolto e supporto psicologico a distanza (telematico e telefonico) per l'emergenza Covid-19.

Gli esperti di Psy+ Onlus sono qualificati – tra le tante specializzazioni – in psicologia dell’emergenza, che mira a offrire sostegno psicologico in favore delle vittime di calamità, disastri ed emergenza/urgenza.

Il servizio offerto è completamente gratuito ed è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Per accedere al servizio, basta chiamare il numero verde 800 91 04 89.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus in Abruzzo, calano i contagi: 52 nuovi casi, i dati aggiornati

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Coronavirus, il medico Staffilano: "Attenzione ai primi sintomi cardiologici post malattia”

  • Coronavirus, impennata di guariti in Abruzzo: 38 pazienti hanno superato il Covid-19 nelle ultime ore

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

Torna su
IlPescara è in caricamento