Quali cibi non far mangiare ai bambini? La lista dei peggiori

Ci sono alcuni cibi che, soprattutto i bambini, dovrebbero evitare i mangiare: ecco i consigli per i genitori

Quali sono i cibi da non far mangiare ai bambini? Quali sono gli alimenti che, seppure buoni e gustosi, sfiziosi e invitanti, sono da evitare o quantomeno limitare?

Quello che solitamente viene definito cibo spazzatura è proprio ciò che non dobbiamo dare ai più piccoli. Il punto non è privarli di qualcosa di goloso, ma di prevenire alcuni seri problemi di salute, come le malattie cardiovascolari o l’obesità infantile che, stando agli ultimi dati, è in netta salita.

Non si tratta, quindi, di punirli ma di aiutarli a vivere una vita più sana ed equilibrata. Sì, lo sgarro è ovviamente concesso, purché di sgarro si tratti, non di una vera e propria routine.

Gli 8 cibi da evitare/limitare

  1. Caramelle gommose. Sono carine da vedere, coloratissime ma anche ricche di una quantità di zucchero e coloranti inimmaginabile. Valore nutritivo pari a zero!
  2. Biscotti. Non tutti i biscotti sono da evitare. Quelli fatti in casa, ad esempio, vanno benissimo, purché non si esageri con le dosi. Quelli invece pieni di grassi saturi e con una lista di ingredienti infinita vanno limitati o evitati del tutto, perché possono causare l’aumento del colesterolo.
  3. Bevande gassate. Sconsigliate anche agli adulti, fanno male perché ricche di coloranti, zuccheri e calorie.
  4. Succhi di frutta. Tra le bevande da limitare o evitare ci sono anche i succhi di frutta, perché spesso la fibra della frutta fresca si perde nel processo di procedimenti, in favore dello zucchero. Meglio una buona spremuta fatta in casa.
  5. Patatine fritte. E qui sicuramente troviamo tanti genitori che, personalmente, le consumano abitualmente. Non sono “il male” ma metterle sempre nel piatto dei più piccoli non è una buona idea. Inoltre possono contenere acrilammide, una sostanza cancerogena che si forma durante la cottura ad alte temperature di alimenti come le patate.
  6. Salse pronte. Per conservare le salse pronte ci sono elementi che risultano particolarmente dannosi per il bambino.
  7. Dado. È ricco di glutammato e, anche quando sulla confezione leggiamo che non ne contiene, è comunque pieno di grassi e ha un valore di sapidità eccessivo, soprattutto per i palati più piccoli.
  8. Pancarré e pane in cassetta. Per mantenere intatto il pane in cassetta più a lungo, è necessario aggiungere alcool etilico. Da evitare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Scivolano sul ghiaccio, morti due escursionisti sulla Majella: gli aggiornamenti

  • Cordoglio e dolore per la tragica morte di Matteo Martellini - FOTO -

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Trovato morto il 37enne di Città Sant'Angelo scomparso sul Gran Sasso

Torna su
IlPescara è in caricamento