Dieta e spuntini: ecco cosa sapere per non ingrassare

Quando si ha fame fuori pasto, spesso si scelgono snack e alimenti poco salutari ed è ciò che di più sbagliato si possa fare! Ecco una lista di spuntini sani e gustosi per mangiare senza ingrassare anche lontano dai pasti principali

Mangiare senza ingrassare è uno dei desideri più frequenti, ma si può davvero cibarsi senza prendere peso? In realtà ciò che mangiamo ogni giorno, compresi gli spuntini serve per alimentarci, per apportare una serie di elementi giusti per il proprio benessere. In più, bruciamo calorie ogni momento, a volte più a volte meno; le stiamo bruciando anche adesso! Quindi, se si ingrassa è perché la quantità del cibo è maggiore rispetto alla richiesta del nostro organismo e la qualità è scadente. 

Bisogna prestare attenzione alla dieta, a ciò che si sceglie di mangiare a colazione, pranzo e cena e non sono considerati da meno gli spuntini. Infatti, i fuori pasto di metà mattinata e metà pomeriggio aiutano ad alleviare il senso di fame, ma è importante sceglierli in modo sano e giusto.

Vi spieghiamo quali sono gli spuntini ideali per non ingrassare senza rinunciare a mangiare

Dieta equilibrata = spuntini sani 

Tra un pasto principale e l’altro bisogna fare merenda, il digiuno non ha mai aiutato nessuno. Ecco perché bisogna scegliere con attenzione cosa mangiare per tenere a bada le calorie. 

Cioccolato fondente. Iniziamo la nostra carrellata di spuntini sani e gustosi con uno degli alimenti più golosi al mondo: il cioccolato! Meglio se fondente, meglio ancora se dall’80% in su, per ritrovare la carica e soddisfare il palato.

Pane e bresaola. C’è chi crede che i carboidrati siano assolutamente da bandire dalla dieta. Non è così, ma è preferibile scegliere quelli integrali. Al posto dei soliti affettati grassi, invece, concedetevi qualche fetta di bresaola. 

Yogurt. Ideale in estate ma utile anche per chi sta spesso fuori casa o per chi vuole ritrovare il proprio equilibrio intestinale. Da preferire lo yogurt greco, più magro e dal gusto deciso. 

Frutta di stagione o macedonia. La frutta è sempre una grande alleata nei momenti di bisogno. Tenete sempre a portata di mano una mela, o un frutto di stagione o magari preparate una macedonia, da gustare quando la pancia inizierà a brontolare. 

Pop corn. Se credete che siano grassi e ricchi di calorie vi sbagliate. Preparatene un po’ – giusto un manciata di mais – per soddisfare l’appetito, ma non esagerate con olio e sale. 

Barretta di cereali. Pratica per fare il pieno di energia. 

Frutta secca e semi. Ricchi di antiossidanti e vitamine, questi prodotti sono utili per ricaricarsi a metà giornata. 

The e fette biscottate. Questo mix, che sa tanto di colazione, aiuta a rilassarsi ma anche a riempire la pancia.  

Spremuta di frutta. Meglio se di arancia, per apportare un po’ di vitamina C. Se volete osare, provate con i centrifugati di verdura. 

Carote e finocchi. A seconda della stagione consumate verdura cruda. 

Ricordate che questi sono solamente alcuni consigli per evitare di cadere in tentazione e mangiare qualcosa di troppo pesante, che vi farà ingrassare e non apporterà alcun beneficio al vostro organismo. Per consigli su diete e alimentazione, è invece preferibile rivolgersi a esperti professionisti, che studieranno per voi un piano alimentare adeguato alle vostre esigenze.

Come fare uno spuntino sano e gustoso

Potrebbe interessarti

  • 5 sport da spiaggia da provare questa estate a Pescara

I più letti della settimana

  • Massimiliano Allegri a spasso per le vie del centro di Pescara [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto a Pescara in un capannone abbandonato

  • Dal mare arriva un borsone con una cassaforte contenente portagioielli, la scoperta in spiaggia [FOTO]

  • Cerca di separare i genitori che litigano ma spinge il padre che cade e muore

  • Allarme bomba in pieno centro a Pescara, chiuso corso Vittorio Emanuele II

  • Silvi, schianto sulla statale 16: morto un centauro

Torna su
IlPescara è in caricamento