Aeroporto d'Abruzzo, a Striscia la Notizia il "Far West" tra i tassisti di Pescara e Chieti [VIDEO]

Al centro del servizio dell'inviata del Tg satirico di Canale 5, Chiara Squaglia, la disputa che va avanti ormai da un po' di tempo, tra i tassisti di Pescara e Chieti

L'aeroporto d'Abruzzo è stato protagonista di uno dei servizi della puntata di ieri sera, martedì 16 aprile, di Striscia la notizia
Al centro del servizio dell'inviata del Tg satirico di Canale 5, Chiara Squaglia, la disputa che va avanti ormai da un po' di tempo, tra i tassisti di Pescara e Chieti

Grazie a un gancio, una donna che chiedeva di essere accompagnata a Vasto, le telecamere di Striscia la notizia hanno registrato una lite tra due tassisti, uno pescarese e uno teatino, per chi dovesse "accaparrarsi" la cliente. 

Così invece viene descritto il servizio andato in onda ieri sera sul sito del programma di Antonio Ricci:

"Chiara Squaglia oggi si trova in Abruzzo per raccontarci una storia da vero Far West. La nostra inviata infatti è venuta a conoscenza di una faida tra i tassisti di Pescara e quelli di Chieti. Dalle immagini che sono arrivate alla nostra inviata è evidente come tra i due gruppi non scorra buon sangue, anzi. I tassisti di Chieti lamentano insulti e minacce da parte di quelli di Pescara, che a loro volta rivendicano il monopolio sull'aeroporto. Ne nascono scontri quasi quotidiani".

Per rivedere il servizio di Chiara Squaglia sulla diatriba tra i tassisti di Pescara e quelli di Chieti basta cliccare questo LINK.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane perde il controllo del suo furgone e muore, ecco come si chiamava

  • Allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo, l'avviso della Protezione Civile

  • Il programma televisivo 'Food Advisor' fa tappa a Pescara [VIDEO]

  • Uomo trovato senza vita in casa, il cane lo veglia e aggredisce suo fratello

  • Treni sospesi tra Pescara e Ancona per un animale investito

  • Morto il commercialista Vittorio Cicconi, categoria in lutto

Torna su
IlPescara è in caricamento