Via di Sotto, proseguono gli interventi del Comune per la sicurezza stradale [FOTO]

Proseguono i lavori stradali per l'illuminazione e visibilità degli attraversamenti pedonali in via di Sotto dopo le richieste e le proteste dei residenti della zona

Proseguono i lavori stradali dell'amministrazione comunale per migliorare la sicurezza in via di Sotto, in particolare per i pedoni che attraversano la strada. Sono in fase di realizzazione infatti i due attraversamenti pedonali illuminati, uno dei quali davanti alla scuola Virgilio.

Da anni i residenti si lamentavano del problema della sicurezza stradale, con numerosi investimenti causati dall'alta velocità delle automobili in transito e dalla scarsa visibilità dei pedoni in fase di attraversamento della carreggiata. Per questo, c'era stata anche una manifestazione di protesta fino a palazzo di città. Il vicesindaco Blasioli ha aggiunto:

"Oggi diventano realtà e potrebbero essere pronti già prima di capodanno"

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pescara, coppia morta in casa: un materasso andato a fuoco la causa della tragedia

  • Attualità

    Biglietti autobus e treni: da oggi anche in Abruzzo si potranno acquistare dallo smartphone

  • Politica

    Emergenza sicurezza in centro, Fiorilli: "Serve un presidio interforze durante la movida"

  • Cronaca

    Smerciava droga in casa, giovane donna sorpresa e arrestata

I più letti della settimana

  • Montesilvano, nuovi autovelox sulla Tangenziale: è psicosi sui social

  • Pescara, dramma ai Colli: due persone trovate morte in casa [FOTO]

  • Operazione Satellite, in manette 6 persone nel corso delle indagini sull'omicidio Neri [FOTO]

  • Istigazione all'uso di droghe, esposto contro il cantante Sfera Ebbasta

  • Indagini omicidio Alessandro Neri, in corso l'arresto di 6 persone

  • Identificato l'uomo trovato senza vita a Montesilvano: ecco chi era

Torna su
IlPescara è in caricamento