Salvata un'altra tartaruga Caretta Caretta ora ricoverata al centro Cagnolaro di Pescara

A consegnare l'animale ai volontari del Centro Studi Cetacei di Pescara è stato l'equipaggio motopeschereccio "Daniela Madre" di Igor D'Antonio

Nuovo recupero e conseguente salvataggio in mare di un esemplare di tartaruga Caretta Caretta nella tarda serata di ieri, mercoledì 13 marzo.
A consegnare l'animale ai volontari del Centro Studi Cetacei di Pescara è stato l'equipaggio motopeschereccio "Daniela Madre" di Igor D'Antonio.

L'imbarcazione aveva accidentalmente pescato la tartaruga a 5 miglia al largo della costa di Francavilla al Mare.

L'esemplare di Caretta Caretta, di nome Sara, pesa 38 chili ed è lunga oltre 80 centimetri. Come avviene sempre in questi casi è stata trasportata al Crtm "L.Cagnolaro" dove è attualmente sotto osservazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Garante regionale dei detenuti: quinto giorno di sciopero della fame per Alessio Di Carlo

  • Cronaca

    Chiuso il mercato coperto di Porta Nuova, il sindaco: "Grave danno per la città"

  • Cronaca

    Quattordicenne scomparsa da due giorni a Francavilla: ritrovata a Pescara

  • Attualità

    Meteo: ancora tempo stabile nel Pescarese ed in Abruzzo

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pescara, uomo precipita dal quarto piano [FOTO]

  • Incendio a Villa Serena, morti due pazienti

  • Pescara, uomo trovato morto in casa

  • «Ho subìto un agguato a Pescara dall'aggressore mostrato da "Chi l'ha visto"», il racconto di una ragazza

  • Incendio a Villa Serena: i due pazienti sono morti carbonizzati

  • Paura a Montesilvano, cane sbranato da un pitbull

Torna su
IlPescara è in caricamento