Vivicittà 2019 a Pescara, strade chiuse e divieti il 31 marzo

Per consentire il regolare svolgimento della manifestazione è stata firmata un'apposita ordinanza che prevede divieti nelle strade interessate dal percorso

Tutto pronto a Pescara per l'edizione 2019 di Vivicittà, l'evento podistico in programma domani, domenica 31 marzo.
Per consentire il regolare svolgimento della manifestazione è stata firmata un'apposita ordinanza che prevede divieti nelle strade interessate dal percorso.

Questo il percorso cittadino sul quale si disputerà Vivicittà:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • partenza gara bambini ore 9:30: da piazza della Rinascita, Corso Umberto I° arrivo in piazza della Rinascita;
  • partenza gara podistica 10 km ore 10:30: da piazza della Rinascita, via Nicola Fabrizi, Via Ugo Foscolo, lungomare G. Matteotti (direzione nord), viale della Riviera (in andata e ritorno con inversione di marcia all’altezza dello stabilimento balneare “La Medusa”) via Leopoldo Muzii (tratto compreso tra Viale della Riviera e Viale Regina Margherita), viale Regina Margherita, con arrivo (previsto per le ore 11:45 circa) in piazza della Rinascita (da ripetere due volte).

Queste, nel dettaglio, le modifiche alla viabilità previste domani, domenica 31 marzo, dalle ore 7:30 alle ore 12 e comunque fino alla fine della manifestazione podistica:

  • il divieto di transito, (inteso per il traffico automobilistico e ciclistico) in piazza della Rinascita; via N. Fabrizi, via U. Foscolo, lungomare G. Matteotti, tratto di via Paolucci compreso tra l’incrocio con via Puccini e l’imbocco di lungomare Matteotti, viale della Riviera (in andata e ritorno con inversione di marcia all’altezza dello stabilimento balneare “La Medusa”) via L. Muzii (tratto compreso tra viale della Riviera e viale Regina Margherita), viale Regina Margherita, con arrivo (previsto per le ore 11,45 circa) in piazza della Rinascita; con chiusura delle strade laterali che si immettono sulle medesime vie;
  • l’istituzione di divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata su entrambi i lati del tratto di via della Riviera compreso tra lo stabilimento balneare “Carabinieri” e lo stabilimento balneare “La Medusa”, per una lunghezza complessiva di circa 60 metri lineari;
  • il divieto di transito, limitatamente al traffico ciclistico, sarà istituito dalle ore 9 fino alle ore 12;
  • l’istituzione del divieto di fermata e sosta con rimozione forzata su lato mare di via Nicola Fabrizi, limitatamente al tratto compreso tra corso Umberto e via Trento (limitatamente a 4 posti auto antistanti l’ingresso alla filiale Ubi Banca) a esclusione dei mezzi dell’organizzazione della Maratona, dalle ore 7:30 fino alle ore 12;
  • l’istituzione di divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata in via L. Muzii lato Sud, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Regina Margherita e l’incrocio con Viale della Riviera, dalle ore 7:30 fino alle ore 12.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Coronavirus, morto 58enne pescarese Antonello Bianco: il ricordo del sindaco Masci

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus: morto a Pescara Nicola Marcantonio, proprietario del castello di Cepagatti

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento