Concerti di Capodanno a Pescara, Noi per la Famiglia: "Soldi spesi male"

La serata con J-Ax di domani, lunedì 31 dicembre, costerà 240.350 euro, mentre l'evento del giorno dopo con Daniele Silvestri, 71.500 euro

Non si placano a Pescara le polemiche per il costo (oltre 300mila euro) dei due concerti di Capodanno.
Nel dettaglio, come su può leggere in due delibera della giunta comunale presieduta dal sindaco Marco Alessandrini,  la serata con J-Ax di domani, lunedì 31 dicembre, costerà 240.350 euro, mentre l'evento del giorno dopo con Daniele Silvestri, 71.500 euro (per tutti i dettagli basta cliccare QUI). 

Nel dibattito interviene anche Carola Profeta, presidente dell'associazione Noi per la famiglia che risponde a quanto detto dall'assessore ai Grandi Eventi Giacomo Cuzzi (per i dettagli clicca QUI):

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Dopo le opportune verifiche direttamente con gli addetti del settore il dato è veritiero ma imparziale e soprattutto assolutamente insufficiente. Il sold out è solo per il 31. Ma per una chiara e colpevole non padronanza della competenza in campo turistico-alberghiero, di organizzazione di eventi e soprattutto di rientro economico, non hanno pianificato un'efficace e tempestiva comunicazione dei due eventi di J-Ax e Daniele Silvestri, privando gli operatori del settore, della possibilità di poter offrire ai turisti un pacchetto di vacanza che comprendesse più notti. Così il turista poteva anche fare shopping, visto che l'1 saranno chiusi , poteva rimanere più notti (quindi piu entrate per gli alberghi e più capienza), con piu pasti consumati, più ristoranti, bar, locali.......insomma tutto l'indotto. Ho letto che hanno spesso sui 300 mila euro per entrambi i concerti. Per dirsi un evento riuscito ne dovrebbero rientrare 900 mila. Sono conti semplici. Sarà così? Non credo! Si sono spesi 300 mila euro per due concerti e zero euro per la comunicazione e la promozione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento