Serramonacesca, conclusi i lavori di potenziamento e riqualificazione del depuratore

L'Aca ha fatto sapere di aver concluso l'intervento di riqualificazione e potenziamento del depuratore comunale a Serramonacesca

Sono terminati i lavori sul depuratore comunale delle acque reflue di Serramonacesca. Lo ha fatto sapere l'Aca, ricordando che gli interventi hanno permesso una riqualificazione e potenziamento dell'impianto stesso, che rientra in un piano di investimenti su diversi depuratori sparsi sul territorio pescarese, per un totale di 18 milioni di euro.

Altri interventi sono già stati eseguiti infatti a Penne, Pianella, Cepagatti, Manoppello, Lettomanoppello, Caramanico Terme, Loreto Aprutino, Collecorvino e Tocco da Casauria mentre altri lavori sono in corso a Pescara, Montesilvano, Francavilla al Mare, Torre de' Passeri e Popoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fondi sono stati ottenuti con il co finanziamento della Regione Abruzzo, mentre un secondo blocco di lavori, pari a 14 milioni di euro, riguarderanno l'adeguamento degli impianti di depurazione di Montebello di Bertona, Castilenti, Montefino, Castiglione Messer Raimondo, Bisenti, Casalincontrada, Picciano con la dismissione dei fosse Imhoff anche ad Abbateggio, Alanno, Carpineto della Nora, Bolognano,, Caramanico Terme, Civitaquana, Civitella Casanova, Pietranico, Villa Celiera e Turrivalignani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento