Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incredibile ma vero a Pescara: fuga da film in spiaggia, finanziere insegue runner irresponsabile [VIDEO]

Appena il militare gli si è avvicinato, ha accelerato il passo ed è fuggito

 

Runner non si ferma all'alt di un finanziere intimatogli lungo la battigia e scappa, finendo nei guai. Il giovane, infatti, non poteva andare a correre in quanto, come noto, le attività motorie sono attualmente vietate a causa dell'emergenza coronavirus. Appena il militare gli si è avvicinato, ha accelerato il passo ed è fuggito. Tuttavia è stato inseguito e bloccato poco dopo, per la precisione in via Carducci, dalla stessa Gdf e dai vigili urbani in motocicletta.

Non avendo con sé i documenti, è stato portato in caserma per accertamenti. Ora, oltre alla possibile multa per inosservanza dei decreti da Covid 19, potrebbe rimediare anche una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. L'episodio, accaduto all'altezza dello stabilimento balneare "Sole Luna" (come mostra un video diventato virale in queste ore), è stato stigmatizzato su Facebook dal consigliere regionale del Pd Antonio Blasioli:

"Vorrei che tutti i pescaresi facessero oggi un applauso virtuale a questo finanziere, che probabilmente fino a 40 giorni fa non avrebbe mai pensato che il suo lavoro sarebbe stato inseguire un runner sul lungomare. Ma la situazione è questa e gli uomini delle forze dell'ordine cercano di fare del loro meglio per garantire la sicurezza di tutti noi. A questo ragazzo, che probabilmente scatena anche le simpatie di chi guarda questo video, dico: rispetta le regole, ne va della della salute tua e di noi pescaresi".

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento