Porto, aggiudicati i lavori per il dragaggio "d'emergenza"

L'Autorità di Sistema Portuale ha fatto sapere che il bando per i lavori urgenti di dragaggio del porto sono stati affidati. Si interverrà su una superficie di oltre 6 mila metri quadri

In affidamento i lavori urgenti e d'emergenza di dragaggio dei fondali del porto canale. Lo ha fatto sapere l'Autorità di Sistema portuale, con il presidente Giampieri annunciando che la migliore offerta è arrivata dalla ditta La Dragaggi srl di Venezia. Sono iniziate le verifiche amministrative ed una volta completato l'iter burocratico potrà essere affidato l'appalto che prevede interventi su oltre 6 mila metri quadri in corrispondenza dell'imboccatura del porto canale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DRAGAGGIO, I BALNEATORI: "SUBITO I LAVORI"

I lavori dovrebbero iniziare entro la prossima settimana e concludersi in 15 giorni. L'intervento è totalmente a carico dell'Autorità che evidenzia l'attenzione verso lo scalo portuale pescarese, che vede la propria attività fortemente ridotta e penalizzata a causa dei problemi con i fondali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

  • Coronavirus, la Asl di Pescara lancia un appello per il plasma iperimmune: "Servono donatori"

Torna su
IlPescara è in caricamento