Pescara, cinque studenti dell'Alberghiero in visita ad Auschwitz

Cinque studenti dell'Ipssar ‘De Cecco’ di Pescara parteciperanno al progetto del Miur riguardante le visite guidate all'interno del campo di concentramento nazista in Polonia

Cinque studenti dell'Alberghiero Ipssar di Pescara parteciperanno al progetto del Miur per visitare il campo di concentramento di Auschwitz, in Polonia. Domani i ragazzi partiranno per vivere un'esperienza emozionante, intensa e difficile come spiega la dirigente scolastica Di Pietro. Gli studenti saranno accompagnati dalle docenti Rosa De Fabritiis e Antonella Valà mentre gli studenti scelti sono Simone Forcella ed Elena Righetti della classe terza indirizzo Accoglienza, Elisa Gomes e Denis Luciani della classe quarta indirizzo Accoglienza, e Carmen Servillo, della classe quinta indirizzo Accoglienza.

Il progetto, sottolinea la dirigente, rientrato nell'ambito delle iniziative sulla legalità che da sempre l'istituto porta avanti da protagonista, come nel caso del Premio "Borsellino" o per questo progetto portato avanti dal Miur per la lotta a qualsiasi forma di razzismo in occasione della Giornata della Memoria del 27 gennaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Miur ha scelto il nostro Istituto come ‘Scuola d’Eccellenza per la Legalità’, offrendo a 5 nostri studenti l’opportunità di visitare il campo di concentramento di Auschwitz a Cracovia per toccare con mano ciò che sino a oggi hanno visto solo nei film o sui libri. Un viaggio sicuramente difficile ma fondamentale per la crescita umana dei nostri ragazzi”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Abruzzo, torna a salire il numero dei morti: 8 nuovi decessi, 3 sono del Pescarese

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

  • "Giuliano è volato in cielo", il triste annuncio del sindaco di Montesilvano

Torna su
IlPescara è in caricamento