Pescara, al via il servizio dei vigilantes nell'area di risulta

Da lunedì 14 gennaio parte il servizio sperimentale di sorveglianza dell'area di risulta. Sarà garantito dai vigilantes tutti giorni con orari estesi durante il weekend e nei festivi

A partire da lunedì 14 gennaio inizierà la sorveglianza dell'area di risulta. Il servizio, annunciato già da qualche giorno e presentato questa mattina dall'amministrazione comunale, è stato approvato su istanza del gruppo consiliare Pd ed ascoltando la richiesta di diverse categorie economiche e sociali della città.

AREA DI RISULTA, ARRIVA LA SORVEGLIANZA

Saranno presenti vigilantes a partire dalle 17 e nel fine settimana si protrarrà fino alle 3 del mattino in completa sinergia con le forze dell'ordine in caso di flagranza di reati. Alla presentazione erano presenti il vicesindaco ed assessore Blasioli, il capogruppo Pd Longhi, i responsabili della Federalpol che si occuperà del servizio. Per ora la sorveglianza sarà attiva per tre settimane.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Bussi, arriva la sentenza del Tar: Edison dovrà avviare la bonifica

  • Attualità

    Doppio incarico, bufera in Tua: dimissioni per il presidente Tonelli

  • Cronaca

    Scopre i ladri in casa ma viene spinto e cade dalle scale, ricoverato in ospedale

  • Cronaca

    Controlli con lo Speed Scout nelle gallerie della Circonvallazione, 200 multe in 2 mesi

I più letti della settimana

  • Raddoppiano i voli dell'aeroporto d'Abruzzo da aprile, tratte e dettagli

  • Topo morto in una confezione di alimenti e carcasse dove si producono, titolare impresa denunciato

  • Pescara, rinvenuto cadavere in uno stabile abbandonato

  • Donna sorpresa all'aeroporto di Pescara con 63mila euro in contanti

  • VIDEO | Incendio a Città Sant'Angelo, l'avviso dell'Arta: "Tenere chiuse porte e finestre"

  • Incendio a Città Sant'Angelo: a fuoco una serra - FOTO - VIDEO

Torna su
IlPescara è in caricamento