Pescara, al via il servizio dei vigilantes nell'area di risulta

Da lunedì 14 gennaio parte il servizio sperimentale di sorveglianza dell'area di risulta. Sarà garantito dai vigilantes tutti giorni con orari estesi durante il weekend e nei festivi

A partire da lunedì 14 gennaio inizierà la sorveglianza dell'area di risulta. Il servizio, annunciato già da qualche giorno e presentato questa mattina dall'amministrazione comunale, è stato approvato su istanza del gruppo consiliare Pd ed ascoltando la richiesta di diverse categorie economiche e sociali della città.

AREA DI RISULTA, ARRIVA LA SORVEGLIANZA

Saranno presenti vigilantes a partire dalle 17 e nel fine settimana si protrarrà fino alle 3 del mattino in completa sinergia con le forze dell'ordine in caso di flagranza di reati. Alla presentazione erano presenti il vicesindaco ed assessore Blasioli, il capogruppo Pd Longhi, i responsabili della Federalpol che si occuperà del servizio. Per ora la sorveglianza sarà attiva per tre settimane.

Potrebbe interessarti

  • Vacanze in vista? Come richiedere il passaporto e dove rinnovarlo

  • Le 5 paninoteche di Pescara da provare assolutamente

  • Case vacanza, ecco gli 8 consigli della Polizia Postale di Pescara per evitare truffe

  • Problema formiche? Ecco come allontanarle con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Uomo ritrovato morto a Pescara in un capannone abbandonato

  • Cerca di separare i genitori che litigano ma spinge il padre che cade e muore

  • Allarme bomba in pieno centro a Pescara, chiuso corso Vittorio Emanuele II

  • Silvi, schianto sulla statale 16: morto un centauro

  • Pescara, rapina violenta alla Gls: due arresti, uno è un dipendente della ditta di spedizioni

  • Fiori d'arancio per Massimo Oddo, l'ex allenatore del Pescara si è sposato

Torna su
IlPescara è in caricamento