← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Pescara, code interminabili agli sportelli Aca dopo la chiusura degli uffici in provincia

Redazione

Il racconto di un nostro lettore che si è recato negli uffici di via Maestri del Lavoro a Pescara:"Ore 8:15 del giovedì, 24 persone sono in fila prima dell'apertura degli sportelli. Ci rinuncio, torno alle 10:15, fatico a farmi largo fra le persone stipate nella piccola sala d'aspetto (anziani, mamme con bambini, signore in dolce attesa, ...). Riesco a prendere un biglietto per una voltura, sezione B posto 18, considerando le 8 sezioni (dalla A alla H) ho circa 40 persone prima di me. Ci sono soltanto 3 sportelli attivi per gestire una mole di persone assolutamente ingestibile con le attuali modalità.

La confusione regna sovrana, persone che riciclano vecchi biglietti che sfuggono al controllo (i classici furbetti), persone che per richiedere un'informazione devono attendere ore, altre che dopo aver aspettato per ore si rendono conto di aver atteso nel posto sbagliato. Nervosismo, caldo, confusione. Dopo 2 ore e un quarto di attesa (che ho decurtato alla mia giornata lavorativa) vengo servito da personale gentile, preparato ed esasperato dalla mole di lavoro e strumenti non idonei, vecchi e inefficaci a propria disposizione. 

Il cittadino merita davvero un servizio così scadente alle soglie del 2020? 
Leggo in rete che ACA S.p.a. ha chiuso diversi uffici al pubblico in regione, convogliando le persone verso l'urp di Pescara e senza provvedere in alcun modo a fortificare lo stesso. A noi cittadini non resta altro che poter denunciare il disservizio, sperando che chi di competenza, chi ha il dovere di farsi portavoce non ignori le nostre richieste di aiuto

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Alberi tagliati a Pescara, una cittadina: "Ci stanno rubando l'ombra"

  • L'Asd Aternum di Pescara "accende la macchina del tempo" al saggio estivo

  • Porta Nuova: smarrita zona ex caserma Di Cocco Irie - FOTO -

  • FOTO - Il sindaco Masci vola su Pescara con l'elicottero della Guardia Costiera

Torna su
IlPescara è in caricamento