Coronavirus, l'appello di Parruti: "Abbiamo bisogno di ventilatori per le terapie intensive"

È quanto ha dichiarato all'Ansa il direttore dell'Unità operativa complessa di Malattie infettive di Pescara, membro della task force istituita dalla Regione per gestire l'emergenza: "Pochi anche i Dispositivi di protezione individuali"

Giustino Parruti

"Abbiamo bisogno di ventilatori per le terapie intensive. Quelli ordinati non arrivano. I pazienti che necessitano della terapia intensiva sono in aumento".

È quanto ha dichiarato all'Ansa il direttore dell'Unità operativa complessa di Malattie infettive di Pescara, Giustino Parruti, membro della task force istituita dalla Regione Abruzzo per gestire l'emergenza. Il medico ha poi aggiunto:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono pochi anche i Dispositivi di protezione individuali (Dpi): con un uso intelligente abbiamo autonomia per tre o quattro giorni. Anche in questo caso, il materiale è stato ordinato e speriamo che arrivi presto. Siamo certi che la Protezione civile non ci lascerà soli".

Parruti inoltre ha espresso un plauso e rivolge un elogio al suo staff e a tutto il personale sanitario, che "sta lavorando senza sosta, con senso del dovere e professionalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

Torna su
IlPescara è in caricamento