Arriva il sì del Ministero alla circolazione dei tir sul viadotto Cerrano dell'autostrada A14

Un primo parere positivo, seppur con delle limitazioni, è arrivato dal Ministero dei trasporti in merito al transito dei mezzi pesanti sul viadotto Cerrano

Prima notizia positiva per gli automobilisti ed autotrasportatori in merito alla vicenda della chiusura del viadotto Cerrano lungo l'autostrada A14, che sta provocando grossi disagi e code sia lungo la stessa arteria autostradale che lungo la statale 16 adriatica.

Il Ministero dei trasporti, con l'ufficio ispettivo territoriale, ha espresso parere positivo al ripristino della circolazione dei mezzi pesanti sul viadotto. Nella relazione, però, vengono indicate alcune importanti prescrizioni e vincoli, fra cui la distanza pari o superiore ai 100 metri, limite di velocità di 60 km/h e divieto di sorpasso. Le verifiche e perizie eseguite dall'istituto nazionale delle saldature e dall'università "La Sapienza" di Roma hanno dimostrato che servirà un monitoraggio dinamico della frana sulle parti sensibili delle fondazioni e sottofondazioni del viadotto, attraverso sensori e rilievi topografici dei piloni sollecitati. Per questo, Autostrade per l'Italia dovrà avviare un piano di gestione delle emergenze da attivare oltre determinate soglie di allerta che, se superate, imporranno l'immediata chiusura al traffico del viadotto almeno ai mezzi pesanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MARSILIO SULLA RISPOSTA DEL MINISTERO ALLA QUESTIONE A14

Per la riapertura definitiva, però, occorrerà comunque attendere l'ok dall'autorità giudiziaria. Ricordiamo che ieri Autostrade per l'Italia era intervenuta per precisare che non erano i piloni del viadotto Cerrano ad essersi spostati di 7 centimetri in merito alla relazione del tribunale di Avellino che aveva portato al divieto di transito ai mezzi pesanti sul viadotto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Porta Nuova: giovane si suicida nella sua abitazione

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Incidente all'alba a Catignano: scontro auto - moto, un morto

Torna su
IlPescara è in caricamento