Natale 2018, in viale Bovio tornano le luminarie dei commercianti [FOTO]

Le novità del 2018 riguardano una copertura più ampia del tratto di viale Bovio, dal Todis fino a piazza Duca degli Abruzzi, e un albero di Natale installato proprio in questa piazza

Sono state riaccese, anche quest'anno, le luminarie di Natale in viale Bovio a Pescara.
L'iniziativa, messa in piedi da un gruppo di commercianti della strada, è giunta alla terza edizione.

A capitanare gli esercenti (una cinquantina) e a coordinare l'installazione delle luci natalizie, è stato Enzo Pierdomenico de "La Saponeria".

Quest'anno però, a differenza degli anni passati, i commercianti hanno ricevuto il contributo (circa la metà) da parte del Comune che, come gli altri anni, paga l'elettricità e non chiede il pagamento del suolo pubblico.
Le novità del 2018 riguardano una copertura più ampia del tratto di viale Bovio (1 km e 200 metri con luminarie ogni 25 metri), dal Todis fino a piazza Duca degli Abruzzi, e un albero di Natale installato proprio in questa piazza. 

Sulla porta di ingresso di ogni negozio che ha partecipato all'iniziativa è stato affisso un manifesto. Come sottolinea Pierdomenico però, «ogni anno è sempre più complicato mettere in piedi questa iniziativa delle luminarie».
Le luci sono state accese l'8 dicembre e resteranno fino al 6 gennaio.

Potrebbe interessarti

  • Mangiare il riso fa dimagrire?

  • Quali piante grasse avere in casa e quali sono i loro benefici?

  • Bollo auto: scadenze ed esenzioni

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sull'autostrada A14, morto un uomo: c'è anche un ferito

  • Incidente lungo la A14 fra Roseto e Pescara Nord: gli aggiornamenti

  • Incendio in corso Umberto I, paura in pieno centro a Pescara [FOTO-VIDEO]

  • Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto, uomo morto in strada

  • Demolito l'edificio della Conbipel a Porta Nuova, nuova costruzione al suo posto [FOTO-VIDEO]

  • Picchia il figlio di pochi anni davanti ai bagnanti, il racconto di un testimone

Torna su
IlPescara è in caricamento